domenica 14 giugno 2020

Welcome Adventure! Vol.1

Daniel Carter / Matthew Shipp / William Parker / Gerald Cleaver

577


di Giuseppe Mavilla

Daniel Carter, Matthew Shipp, William Parker sono tra i musicisti più rinomati della downtown newyorkese, la loro discografia si è pregiata nel 2018 di uno degli album più interessanti di questi ultimi anni. Si chiama Serafic Ligh a cui è seguita la realizzazione di questo Welcome Adventure! Vol.1 che vede aggiungersi al trio il batterista Gerald Cleaver. Un quartetto in tutto e per tutto stellare che propone un progetto che reca nel titolo il suffisso: vol.1, segno che si tratta di un lavoro che avrà un seguito. 

lunedì 1 giugno 2020

Baikamo

Satoko Fujii / Tatsuya Yoshida
Libra



Album in duo che riunisce dietro il nome Toh-Kichi, quindici anni dopo la loro ultima registrazione, Erans, inciso per la Tzadik nel 2004, la pianista Satoko Fujii e il batterista Tatsuya Yoshida. Entrambi giapponesi hanno percorso strade diverse: Yoshida è un batterista prettamente dedito alla musica rock alternativa, componente del duo Ruins insieme al bassista e vocalist  Sasaki Hisashi; Fujii è una delle musiciste più prolifiche e ispirate del jazz contemporaneo. Come già ho scritto più volte è una musicista aperta al dialogo e alla creatività e vanta una discografia ampia e variegata. 

giovedì 14 maggio 2020

Wood (Winds) at the Work

NovoTono

Aut

di  Giuseppe Mavilla

Figli di artigiani, i due fratelli Ferrari, Andrea ed Adalberto, sono i NovoTono, ecclettico duo dalla singolare identità e strumentazione. Entrami musicisti con ampi e prestigiosi trascorsi musicali, potete leggere qui la recensione dell'album Wanderer inciso da Adalberto con il suo LIQ, Los Identities Quartet nel 2013I due impiegano in questo loro lavoro esclusivamente strumenti a fiato: Andrea Ferrari: bass clarinet, alto saxophone, baritone saxophone, Eb tubax; Adalberto Ferrari: bass clarinet, clarinet, alto saxophone, soprano saxophone, contrabbass clarinet.

domenica 12 aprile 2020

Diatom Ribbons

Kris Davis

Pyroclastic



Quattordicesimo album per la pianista canadese Kris Davis, nativa di Vancouver ma dal 2001 cittadina newyorkese. Una discografia qualitativamente sempre in crescendo, in parallelo ad una maturazione artistica che la vede respirare e metabolizzare in pieno i fermenti creativi della downtown music di New York. Questo suo recente lavoro dal titolo Diatom Ribbons, inciso per la sua etichetta Pyroclastic, prende il nome da un processo biologico marino e vede la Davis affiancata da alcuni musicisti che in questi ultimi anni hanno lavorato con lei. 

venerdì 21 febbraio 2020

Live in Nuremberg

Ivo Perelman / Matthew Shipp

Smp


di  Giuseppe Mavilla

Solida e duratura, perchè consolidata nel tempo, la convergenza jazzistica tra il pianista americano Matthew Shipp e il sassofonista brasiliano Ivo Perelman, da anni risiede a New York ed è anche un artista delle arti visive. Una convergenza che ha dato luogo ad innumerevoli produzioni discografiche nonché a frequentazioni ripetute sui palcoscenici del jazz contemporaneo. Questo live, che trova il duo Shipp / Perelman in concerto a Norimberga il 26 giugno del 2019, all’interno della rassegna The Art of Improvisation, è un altro esempio della loro infinita e inesauribile vena espressiva tutta improntata sull’improvvisazione.

martedì 11 febbraio 2020

Four

Satoko Fujii / Joe Fonda

Long Song



Quarto incontro discografico tra la pianista giapponese Satoko Fujii e il contrabbassista americano Joe Fonda, anche questo, come i tre precedenti, sotto l’egida dell’etichetta italiana Long Song. Un dialogo che continua, un confronto che è sintesi della loro collaborazione che non è documentata solo ed esclusivamente da questi quattro album ma continua anche attraverso i concerti che portano in ogni parte del mondo. Un altro percorso dei tanti che la Fujji ha in itinere, ognuno con un layout espressivo diverso dall’altro, in un ambient che predilige strutture libere che lasciano il campo all’inventiva ed alla estemporaneità.